Fausto Gianfranceschi 2

AFORISMI
DEL DISSENSO

Fausto Gianfranceschi

Fausto Gianfranceschi, romano, di
formazione cattolica, è un protagonista
della resistenza al dominio dell’ideologia
giacobina, diffusa in Italia in diverse
forme e gradazioni: dal postcomunismo
al postazionismo, dal cattocomunismo al
pacifismo aggressivo. Per un quarto di
secolo ha curato la “Terza pagina” del
quotidiano “Il Tempo”. Saggista e
narratore, Gianfranceschi ha pubblicato
molti libri: tra i saggi, “Il sistema della
menzogna e la degradazione del
piacere”, “Svelare la morte” (Premio
Selezione Estense), “Il senso del corpo”;
tra i romanzi, “L’Ultima vacanza”,
“Belcastro”, “Giorgio Vinci Psicologo”
(Premio Napoli, finalista allo Strega).
Tra i suoi libri di aforismi si ricordano
“Lode della Torre d’Avorio”, “Elogio
della Nostalgia”. Il suo ultimo libro è
“Federica. Morte di una figlia”.
Questo libro è la summa di un pensiero
originale che in maniera tagliente
affronta i miti e i riti dell’odierno
dissolvimento psicologico. È una guida
concisa, ariosa e serena al retto
pensiero, al buon atteggiamento
quotidiano. È anche un diario interiore
che si misura profondamente con
i fini ultimi.

ISBN: 978-88-7557-273-0
Prezzo: € 16,00

Lascia un commento