IL MURO DI BERLINO SIMBOLO DEL COMUNISMO “Francesco Rossi”

16,00

Il muro di Berlino

simbolo del comunismo

Francesco Rossi

COD: 978-88-7557-465-9 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Il Volume
Il 1989 è stato un anno fondamentale che ha visto uno degli eventi più importanti della storia del Ventesimo secolo:
la caduta del muro di Berlino e, a seguire, delle dittature comuniste dei paesi dell’Europa orientale. Un fenomeno
che è culminato, due anni dopo, con la disintegrazione dell’Unione Sovietica.
Nonostante la vicinanza con quegli avvenimenti, la miseria materiale e morale di quei regimi sembrano quasi
dimenticate, insieme ai suoi orrori, il suo numero gigantesco di morti, la compressione totale dei mezzi di espressione
individuale.
L’anniversario della caduta del muro di Berlino è stato vissuto come un fugace fine settimana, in cui si è ricordato
questo fatto storico come fosse l’inizio di un periodo di rinnovamento urbanistico, non come il punto di arrivo
naturale della fine della vita di un regime innaturale, inconcepibile e retrogrado.
Questo volume rappresenta un tentativo per cercare di sopperire a questa gravissima mancanza, conoscere per
sommi capi la realtà di quei regimi e di quelle figure politiche che, dalle diverse sponde dell’Atlantico, hanno
determinato l’implosione dell’“impero comunista”.
È rivolto a tutti