IL PARTITO DELLA NAZIONE “Gianni Alemanno”

15,00

IL PARTITO
DELLA NAZIONE

Gianni Alemanno

COD: 978-88-7557-436-9 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Il Volume Gianni Alemanno, reduce da una battaglia in prima linea condotta in Campidoglio per il miglioramento
delle condizioni di vita dei cittadini e del funzionamento delle strutture della Capitale, racconta in prima
persona quando e come« è cominciata la nostra ricerca per ricostruire la casa comune di tutti coloro che, in un
modo o nell’altro, si sentono di Destra e vogliono continuare ad impegnarsi per i valori nazionali e popolari. Su
questa strada abbiamo incontrato il movimento Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, Ignazio La Russa e Guido
Crosetto. Insieme con loro abbiamo costruito l’esperienza di Officina per l’Italia e il rapporto con la Fondazione
Alleanza Nazionale. È nato così il nuovo partito politico Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, che ha avuto il suo
battesimo nel nuovo Congresso di Fiuggi dell’8 e 9 marzo 2014. Un’aggregazione politica che parte da Destra
ma che ambisce a rappresentare il nuovo “Partito della Nazione” che cercheremo di descrivere brevemente in
queste pagine».
Gianni Alemanno (Bari 1958) Laureato in Ingegneria per l’ambiente e il territorio, ha fatto politica fin da giovanissimo
nelle file del Msi prima e di Alleanza Nazionale poi, fino all’adesione al Popolo della Libertà. Dal
2001 al 2006 è stato ministro delle Politiche agricole e forestali e dal maggio 2008 al giugno 2013 sindaco di
Roma. Oggi è Presidente in Campidoglio del gruppo Alleanza Popolare e Nazionale e Presidente del Consiglio
Nazionale dell’Anci dal 2008. Giornalista pubblicista, fonda il mensile “Area” e pubblica: Intervista sulla destra
sociale (Marsilio, 2002) e Cittadino di Roma (Mondadori, 2013). Dal 2006 è Presidente della Fondazione Nuova
Italia e, dal 2013, del Movimento politico Prima l’Italia. È tra i promotori del nuovo partito politico “Fratelli
d’Italia – Alleanza Nazionale”.