Ubaldo Giuliani Balestrino GUARESCHI ERA INNOCENTE ECCO LE PROVE “Egidio Bandini”

18,00

Ubaldo Giuliani Balestrino

Guareschi era innocente

ecco le prove

Prefazione di Egidio Bandini

COD: 978-88-7557-462-8 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Nel gennaio del 1954, il periodico satirico
Candido, diretto da Giovannino Guareschi,
pubblicava due lettere a firma Alcide De
Gasperi, risalenti a dieci anni prima, in cui
in piena guerra civile, il futuro segretario
della Democrazia Cristiana e Presidente
del Consiglio italiano richiedeva ad un
ufficiale delle forze armate britanniche un
bombardamento mirato sull’acquedotto
della Capitale al fine di esasperare la
popolazione civile e indurla ad insorgere
contro l’occupante tedesco. Seguì una
querela per diffamazione ai danni del
giornalista e scrittore parmense, conclusasi,
dopo un dibattimento pieno di irregolarità,
illiceità e contraddizioni, con la condanna
di Guareschi ad un anno di carcere.
A far luce su questo infausto episodio
della storia della Prima Repubblica e sulle
palesi ingiustizie legate, per lo più, a
interessi politici che lo contraddistinsero,
torna ad occuparsi nuovamente Ubaldo
Giuliani Balestrino, affermato giurista e
docente di diritto penale, già autore del
libro Il carteggio Churchill-Mussolini alla
luce del processo Guareschi con il quale
questo nuovo volume si riallaccia.
Le incongruenze rilevate dall’Autore, sia
nel procedimento giudiziario contro
Guareschi, sia nella vicenda del carteggio
Churchill-Mussolini, sono argomentate e
analizzate con estrema chiarezza e perizia
scientifica.