LIBRO DEL GIORNO. Partiti e movimenti di massa: Fascismo e Nazionalsocialismo

109 PARTITI E MOVIMENTI DI MASSA: FASCISMO e NAZIONALSOCIALISMO “Roberto Mancini”

 

Roberto Mancini con questo nuovo, interessantissimo e coraggioso volume affronta un tema da sempre ostico e controverso, quello delle affinità e/o divergenze fra fascismo e nazionalsocialismo. Il rischio, infatti,  come acutamente sottolinea Giacinto Reale nella sua Introduzione  è quello di scontentare, ricevendone critiche, ambedue i fronti contrapposti: quello di chi sostiene che fascismo e nazionalsocialismo furono due aspetti della stessa medaglia, in gran parte sovrapponibili, e quello contrastante che s’impegna, invece, a marcarne le differenze, sul piano ideologico e storico. L’autore, però, con il senso della misura dell’uomo di studio e la scientificità propria di una ricerca svolta con rigore e serietà, schiva ogni rischio di facili critiche, affrontando con dovizia di citazioni i due pilastri della sua indagine: l’analisi filosofica dei “padri nobili” dei due movimenti, e quella storica dello sviluppo loro e dei loro rapporti.

I commenti sono chiusi.