fbpx

124 STORIA DEL FASCISMO

19,00

Storia del Fascismo
Roberto Mancini

COD: ISBN 978-88-7557-615-8 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Dalla fine della seconda guerra mondiale, gli studi storici sul fascismo, sono stati monopolizzati da un pregiudizio ideologico di stampo marxista che ne ha negato con ostinazione la valenza rivoluzionaria e anticapitalistica. Questa nuova opera dedicata alla storia del movimento mussoliniano, trova la sua peculiarità e ragion d’essere proprio nel voler, al contrario, rivendicare la componente rivoluzionaria, anticapitalistica e “socialista” del fascismo. Tesi di ispirazione defeliciana che Roberto Mancini, con rigore scientifico, ma con la chiarezza linguistica atta a raggiungere un pubblico non solo di nicchia, ha già delineato e approfondito nelle sue opere precedenti.

Roberto Mancini (Roma, 1950), studioso di Storia contemporanea, dal Risorgimento al Fascismo, è stato per oltre trent’anni professore di Storia e Filosofia, ha lavorato negli anni Settanta alla “Rivista militare” e ha fatto parte della Consulta Nazionale della scuola alla Camera dei deputati. Per i libri del Borghese ha già pubblicato Oltre destra e sinistra: il socialismo fascista (2015) Storia della Repubblica sociale (2017) e Partito e movimenti di massa: fascismo e nazionalsocialismo (2018).

da da

About the author